Amazon Echo cos’è e come funziona

Amazon Echo

Amazon Echo cos’è e come funziona

Dopo l’approdo in Italia dei dispositivi animati dall’assistente Google, anche Amazon presenta nel nostro mercato i propri. Stavolta sarà Alexa a rispondere alle nostre domande, la quale non ha quasi nulla da invidiare alla controparte di Big G. Scopriamo cos’è Amazon Echo e come funziona.

Echo dot amazon

Indice




Cos’è Amazon Echo.

Amazon Echo è la famiglia dei dispositivi prodotti da Amazon che consentono ad Alexa di interagire con noi da vari punti della nostra casa. In sostanza Amazon Echo comprende diversi tipi di hardware che potrebbero essere messi in varie stanze della nostra abitazione. In base alle nostre richieste, Alexa risponderà dal dispositivo che sta a noi più vicino.

Ma chi è Alexa?

Alexa è il nome dell’intelligenza artificiale che comunica con noi. Non identifica nessun dispositivo della famiglia Echo, ma solo la parte software che gestisce le varie periferiche. Inoltre, è l’app che dobbiamo installare sul nostro smartphone per configurare gli apparati Echo.

Come configurare Amazon Echo.

La procedura di configurazione dei dispositivi Amazon Echo, non è molto differente da quella degli altri assistenti digitali presenti nel commercio. Semplice e ben organizzata, si procede come segue.

1. Preparazione alla configurazione.

Il primo passo da fare è creare un account Amazon (se non lo si ha già), poi installare sullo smartphone l’app Alexa e identificarsi utilizzando le credenziali del proprio account Amazon. Una volta verificata la propria identità, abbiamo già la possibilità di utilizzare Alexa sul nostro smartphone.

Account amazon
Home app alexa


Passiamo ora alla configurazione del nostro dispositivo Echo e come prima cosa lo colleghiamo alla rete elettrica. Dopo un minuto circa apparirà una luce arancione.

2. Configurazione di un dispositivo Amazon Echo.

Andiamo sulla nostra app Alexa, nella voce del menù Dispositivi, clicchiamo poi sulla “+” in alto a destra e successivamente su aggiungi dispositivo. Selezioniamo Amazon Echo, poi in base a quale dispositivo possediamo, scegliamo la voce di riferimento.

Schermata dispositivi echo
Dispositivi Echo

L’app ci chiederà se vediamo la luce arancione, successivamente di accedere alla nostra posizione e infine di accendere il Bluetooth. Poi verrà effettuata la ricerca del dispositivo e selezioniamo quello che sarà trovato. Sarà la volta della rete WiFi sulla quale connettere il nostro dispositivo. Dopo l’inserimento dei dati richiesti, il nostro dispositivo sarà pronto. Non ci resta che dargli una locazione nella nostra casa e seguire il video di presentazione se è la prima volta che avete davanti un prodotto Amazon Echo. La configurazione è terminata.

3. Configurazione di un dispositivo compatibile.

Come altri assistenti digitali, Alexa è in grado di sfruttare altri dispositivi smart compatibili. La configurazione di questi dipende dal singolo dispositivo e non c’è un modo identico per tutti. Solitamente basta scaricare l’applicazione del dispositivo che vogliamo configurare con l’assistente Amazon e sempre dall’app di Alexa, avviare una nuova configurazione. Sarà l’app stessa a fornirci le istruzioni necessarie affinchè l’associazione dei dispositivi avvenga correttamente.


Cosa può fare Alexa.

Alexa è in grado di gestire l’interazione con l’utente, in modo da offrire un servizio basilare del tipo domanda-risposta. Inoltre è in grado di impostare timer, creare liste, gestire un’agenda, avviare chiamate, inviare messaggi, farci comunicare tra i vari dispositivi Echo, impostare delle routine, leggere audiolibri, riprodurre musica (Amazon Music o Spotify), comandare dispositivi compatibili. Ma non è tutto, perché Alexa ha la capacità di offrire le famose Skill.

Amazon Echo Show

Cosa sono le Skill.

Le skill sono delle funzionalità aggiuntive che possono essere attribuite al nostro assistente digitale. Esiste un vero e proprio store delle Skill e sono in costante espansione. Per installarle è sufficiente aprire la pagina relativa e fare click su attiva. In sostanza le Skill permettono ad Alexa di fornirci informazioni relative a diversi servizi online. Variano dal mondo della finanza a giochi e quiz, dalla consultazione di informazioni all’ordinare su Just Eat.
Oltre a quelle già fornite, chiunque può sviluppare una skill da integrare con la nostra Alexa. Infatti Amazon ha messo a disposizione il kit per sviluppatori che permette a chi se ne intende di creare agilmente delle skill da rendere disponibili sullo store per tutti gli utenti.

Prossimamente analizzeremo tutta la famiglia di Amazon Echo in modo da dare un’idea sui dispositivi che sono sul mercato.


Emanuele Longo

Lascia una risposta