Meglio un Notebook o un Tablet

banner tablet pc

Meglio un Notebook o un Tablet

Quanti di voi si sono trovati davanti a questo quesito?
Nel momento in cui vi siete accorti che avete bisogno di un nuovo dispositivo che vi accompagni nella vita quotidiana o professionale, vi sarete chiesti se per le vostre necessità sarebbe stato meglio un Notebook o un Tablet. Vi dico immediatamente che non esiste una risposta perfetta, ma si può arrivare ad una scelta basandovi sulle vostre necessità e abitudini.

copertina pc tablet

Iniziamo ad analizzare quali sono le differenze principali tra un Notebook ed un Tablet.


Notebook

Il notebook, il comunissimo computer portatile, è un personal computer ideato per essere trasportato a mano da una persona. Le caratteristiche principali di questo dispositivo sono quelle di essere un computer a tutti gli effetti ma con un peso ridotto, un ingombro contenuto e principali componenti hardware in un unico blocco. Oggi tutti sappiamo come si presenta un computer portatile quindi non analizzeremo questo aspetto ma piuttosto le funzionalità che ha rispetto al Tablet.

PC hp

Tablet

Il Tablet è un dispositivo che sostituisce in parte (o in alcuni casi in pieno) un computer portatile, adatto sia per lavorare che studiare o giocare. Di fatto questo apparecchio ha tutto ciò che serve per lavorarci (in termini di applicazioni software) e anche per giocarci, poiché costituisce una piccola console per giochi non troppo complessi, scaricabili dai vari store. Ciò che contraddistingue prevalentemente un Tablet da un PC è la compattezza, il peso, l’usabilità e l’esperienza diretta che ha l’utente nell’effettuare le operazioni sul dispositivo. Di fatto, i Tablet montano uno schermo touch e non hanno una tastiera fisica. Questo permette di essere molto più portabile rispetto ad un Notebook.

tablet

Vantaggi e svantaggi

Andiamo a noi. I moderni Notebook:

  • Hanno CPU multi-core, che rende il dispositivo più veloce ed efficiente nella riproduzione di contenuti multimediali.
  • Hanno molta memoria RAM (8-32 GB)
  • Montano un Disco rigido con maggiori dimensioni
  • Sono dotati di un Sistema Operativo al pari dei computer fissi
  • Possono eseguire ogni genere di applicazione
  • Permettono il collegamento a diverse periferiche
  • Pesano in media 2kg
  • Hanno uno schermo che va dai 13 ai 17 pollici

Mentre i Tablet:

  • Hanno CPU multi-core a bassa frequenza.
  • Hanno poca RAM (1-4 GB)
  • Montano un Disco rigido con dimensioni ridotte, spesso espandibile con scheda SD
  • Sono dotati di un Sistema Operativo unico, sviluppato appositamente per il tipo di dispositivo
  • Possono eseguire solo le applicazioni scaricabili dallo store
  • Permettono il collegamento ad alcune periferiche
  • Pesano in media 500 grammi
  • Hanno uno schermo che va dai 7 ai 12 pollici


In termini di efficienza, risalta immediatamente il Notebook ma un Tablet è molto più semplice da avere a portata di mano e rende l’esperienza dell’utente più semplice. Per non parlare di un fattore molto importante che è il costo. Di certo un Tablet, top di gamma, ci costa molto meno di un Notebook allo stesso livello di qualità.

Perché scegliere un Notebook o un Tablet

1. Per lavorare

Se avete bisogno di un dispositivo che vi permette di lavorare comodamente, un Notebook fa di più al vostro caso. La maggior potenza dell’hardware permette di far girare programmi che possono essere molto dispendiosi dal punto di vista delle risorse. Passare da un’applicazione ad un’altra è molto veloce e semplice e la presenza di una tastiera fisica è ben più gradita a chi scrive tanto per lavoro. Parlando in termini di produttività, ne trarremo sicuramente dei vantaggi rispetto ad un Tablet. A meno che non si parla di un lavoro che necessità solo di consultazione di informazioni, il Notebook è la scelta migliore.

2. Per studiare

Qui bisogna fare un appunto: dipende molto da cosa si deve studiare.
Se il vostro campo di studio prevede l’utilizzo di programmi specifici (AutoCAD, software di programmazione, rendering grafico) di certo la scelta deve ricadere su un Notebook poiché su Tablet non otterremo ma la stessa efficienza o le applicazioni che ci servono potrebbero non essere proprio presenti. Se invece dovete solo prendere appunti e consultare testi allora il Tablet fa al caso vostro anche perché conterrete di molto i costi.


3. Per giocare

Anche qui dipende da che tipi di giochi ci interessano di più.
Se si parla giochi passatempo o a basse prestazioni, allora il Tablet fa al caso vostro. Ma se, d’altro canto, volete i titoli più recenti e complessi è indispensabile un Notebook per le elevate specifiche tecniche.

4. Per passare il tempo

Se stiamo parlando di scegliere un dispositivo tra Tablet o Notebook esclusivamente per passare il tempo, leggere le notizie, guardare film o video, navigare e usare i social, il Tablet fa al caso vostro anche perché quasi tutti sono dotati di connessione 4G, in modo tale da restare connessi anche al di fuori della vostra casa o del vostro ufficio.

Conclusioni

Come potete vedere, dipende molto dall’analisi dei singoli casi. Non c’è una risposta definitiva. Ma nel più delle volte bisogna tener conto dei pro e dei contro prima di effettuare questa scelta, tenendo di certo in prima linea una discriminante non indifferente come il costo del dispositivo.

Ibrido

Una soluzione efficiente al dilemma, potrebbe essere quello di valutare l’acquisto dei 2 in 1, un Notebook che diventa Tablet, e viceversa. In questo caso avremo i pregi di entrambi, ma se da un lato sembra che tutto sia risolto, il costo diventa ancora più alto. Quindi il discorso resta sempre abbastanza soggettivo. Dipende tutto dalle vostre possibilità e necessità.

2 in 1 notebook convertibile
Emanuele Longo

Lascia una risposta