Sta tornando BoJack Horseman, ma dove eravamo rimasti?

bojack banner

Sta tornando BoJack Horseman, ma dove eravamo rimasti?

Venerdì tornerà su Netflix la serie animata sul nostro cavallo preferito, BoJack. La serie creata da Raphael Bob-Waksberg (ideatore anche di Undone) sarà alla stagione conclusiva, divisa stavolta in due parti. La prima parte come già detto uscirà domani, mentre la seconda andrà in streaming il 31 gennaio 2020. Le puntate totali di questa stagione finale saranno 16: otto episodi per parte.

Risultati immagini per bojack horseman 6 stagione


Chi è BoJack Horseman?

BoJack Horseman(doppiato nella versione originale da Will Arnett) è una star decaduta di Hollywoo, famoso negli anni Novanta per la partecipazione alla sitcom Horsin’ Around. La carriera non va avanti come si aspettava e tutto questo lo porta all’immobilismo e all’autocommiserazione. Il tutto contornato da eventi che hanno fatto parte del suo passato e da tragedie che hanno segnato BoJack nel corso delle stagioni. La serie è accompagnata da altri personaggi sempre legati a BoJack: Princess Carolyn (Amy Sedaris) l’ex-ragazza e agente, Todd (doppiato da Aaron Paul, il Jesse Pinkman di Breaking Bad ed El Camino) l’amico adorabile e fannullone, Diane (Alison Brie) la ghost writer e migliore amica, sposata con Mr. Peanutbutter (Paul F. Tompkins).

La serie nel corso delle stagioni si rivela essere non una semplice parodia di Hollywood in tutte le sue sfaccettature e stranezze. È piuttosto un viaggio attraverso i protagonisti, le loro debolezze e incomprensioni. Vengono trattati temi come la depressione, la solitudine, le dipendenze o argomenti delicati di attualità (come gli abusi sulle donne). Semplicemente è una serie che tratta di debolezze ed è facile empatizzare per il protagonista. Perché anche noi sbagliamo, anche noi siamo alla ricerca della felicità. Perché siamo umani e anche BoJack lo è. Tutti siamo un po’ BoJack.

Risultati immagini per bojack horseman you are secretariat ad

Dove eravamo?

La quinta stagione di BoJack Horseman ci regala un tentativo di crescita significativo del protagonista. Cerca di controllare la sua dipendenza da alcolici e il ruolo di co-star nella serie Philbert rilancia la sua carriera. Inoltre, inizia una relazione con Gina, l’altra protagonista di Philbert. Insomma, si intravede una sorta di equilibrio nel suo caos interiore. Ma proprio quando tutto sembra andare per il meglio la situazione degenera. In seguito ad un incidente sul set comincia ad essere dipendente da antidolorifici. In più Diane scopre della storia tra BoJack e Penny in New Mexico. Nella penultima puntata The Showstopper vediamo un altro dei deliri di BoJack che a causa delle dosi massicce di antidolorifici non riesce a distinguere più la realtà della finzione dello show. Il delirio lo porta ad aggredire Gina senza esserne veramente consapevole.

Risultati immagini per bojack horseman

Nell’ultima puntata The Stopped Show BoJack vuole ammettere di essere responsabile di quella aggressione. Ma Gina, consapevole dell’importanza dello show per la sua carriera, lo ferma. Lo show sembra salvo ma uno “scandalo sessuale” investe i piani alti della casa produttrice What time is it right now.com che si vede costretta a cancellarla. A questo punto BoJack decide che è il momento ideale per chiedere aiuto. Nella scena finale Diane lo accompagna in una clinica riabilitativa sperando di poter trovare alla fine di questo percorso un BoJack capace di essere responsabile di sé stesso. Anche gli altri personaggi sono ad un punto cruciale della loro storia. Su tutti Princess Carolyn che finalmente riesce a diventare mamma adottando una piccola porcospina.

E adesso?


Cosa dobbiamo aspettarci ora? Non lo so sinceramente. So solo che mi fido ciecamente di chi ci ha regalato questa inaspettata perla di serie animata e che sicuramente saremo tristi alla fine ma non delusi.

Nel frattempo, con l’avvicinarsi di Halloween potreste comprare una maschera di BoJack. O se non siete tipi da festa (come Diane) scoprite i segreti dietro la realizzazione di BoJack Horseman in questo libro.


Daniele Garritano

Lascia una risposta